SAINT SAUVEUR SUR TINÉE (F) BRIANÇON (F)

I giganti nelle Alpi dell'Alta Provenza.

2a Tappa: Saint Sauveur sur Tinée (FRA) - Briançon (FRA)

Dopo un inizio che ci introduce alle prime vere salite del nostro viaggio, nella tappa delle Alte Alpi della Provenza ci troveremo di fronte le salite monumentali del Tour de France che ci attendono curiose del nostro stato di forma.


Dettagli di tappa


Si comincia a fare sul serio. Non che la prima tappa sia stata, come dire, una passeggiata, ma di certo non sarà altro che uno stage di allenamento e riscaldamento rispetto a ciò che ci aspetta in queste vette monumentali.

In partica si comincia fin da subito in leggera salita e ben presto ci si ritroverò al culmine di un paesaggio ostile, quasi "lunare". La vetta del Col de la Bonette è completamente spoglia di alberi e coperta di rocce e sassi. Una volta in cima conviene decidere se completare l'anello in vetta o gettarsi subito in discesa verso Barcelonette. Ma il consiglio è di non perdersi lo spettacolo del secondo passo più alto dell'arco alpino che con questa piccola variazione fa raggiungere quota 2802!

Scesi dalla Bonette arriveremo a Jausiers, ridente localita ai piedi della valle dell'Ubaye, fiume alpino che seguiremo fino a Saint Paul sur Ubaye. Ora ci attende il col de Vars, secondo passo della tappa. Svalicato il colle scendiamo a Guillestre, un altopiano in cui vivono circa 3000 persone e che è la base di partenza di un'altra salita che difficilmente dimenticheremo, il Col de l'Izoard.

Situato nel dipartimento francese delle Alte Alpi, al centro del massiccio del Queyras nelle Alpi Cozie, questo passo alpino è il preludio alla parte più dura del nostro viaggio. Con i suoi 31,5 km di salita e i 2360 mt di altitudine, è salita hors category.  Poi discesa fino a Briançon, un borgo medievale di 12.054 abitanti situato ai piedi del Colle dell'Izoard e del Colle del Monginevro, nota ai tempi dei romani come Brigantio, capitale nel medioevo della Repubblica degli Escartons. Una volta in paese, meglio trovare una dimora per il meritato riposo.

Dati Percorso

Distanza 169.58 km, Dislivello 4652 m, Altitudine max 2700 m



 

Col de la Bonette (da St. Etienne)

Distanza: 24.6 km - Dislivello: 1561 m Altitudine: 2715 m - Pendenza: 6.3 %

Col de Vars (da Les Geizolles)

Distanza: 14.1 km - Dislivello: 798 m Altitudine: 2109 m - Pendenza: 5.7 %

Col de l'Izoard (da Guillestre)

Distanza: 31,7 km - Dislivello: 1440 m Altitudine: 2360 m - Pendenza: 4.5 %

Unisciti a noi inviandoci le foto della tua AAT 

Altavia Alpen Tour dei passi alpini italiana

Copyright © Tutti i diritti riservati

Segui

Questo sito Web fa uso dei cookie. Cliccando su "Accetto", dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetta