LA SCELTA DELLA TUA BICI


Avete a disposizione una vasta scelta di bici da strada per affrontare le salite e le discese che il percorso vi metterà di fronte. Proprio per questi estremi e opposti tipi d'impegno dovrete scegliere la bicicletta adatta.


Esistono bici da corsa superleggere che sono indicate per salite lunghe e faticose. I freni a disco sono da consigliare perchè efficaci anche in caso di pioggia nelle discese. La sella, come la taglia della bici, devono essere su misura.

Quali i consigli da seguire?


E' opportuna una visita biomeccanica preventiva per determinare le misure e gli assetti 

del nostro mezzo di trasporto. Si deve considerare la scelta di una e-bike a pedalata assistita

per tutti coloro che non sono abituati a lunghi sforzi. Per ogni tappa sono necessarie diverse ore di impegno fisico.

TRADIZIONALE O E-BIKE


Bici sportiva tradizionale.

La bicicletta sarà la nostra compagna di viaggio. In questo caso sarà solo lo strumento per arrivare alla meta.


E-bike a pedalata assistita.

Se la nostra preparazione non è tale da garantirci la riuscita dell'impresa, allora è giusto che la bici ci aiuti.


RAPPORTI E TECNICA


La nostra bicicletta per essere adatta ad un percorso così impegnativo deve:

 

  • Avere rapporti molto agili (50/34)
  • Montare i freni a disco ventilati
  • Montare copertoni large size
  • Avere una sella sportiva comoda
  • Essere revisionata di recente

VISITA BIOMECCANICA


Non ci sostituiremo certo nei consigli ad un buon professionista che, anzi, caldamente consigliamo.


Il biomeccanico professionale vi darà la giusta proporzione delle distanze ottimali da tenere nel settaggio della vostra bici. Questo adattamento posturale è estremamente consigliato.

Altavia Alpen Tour dei passi alpini italiana

Copyright © Tutti i diritti riservati

Segui

Questo sito Web fa uso dei cookie. Cliccando su "Accetto", dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetta